slide-news

Stop in casa dei titani, il San Marino batte 2-0 la FYA Riccione

VICTOR SAN MARINO – FYA RICCIONE   2 – 0 

VICTOR SAN MARINO: Pazzini, Luvisi (22’ s.t Guglelmi), Boccioletti, Barone, Pedrazzini, Dequerios, Albonetti (34’ s.t. Sapori), Santoni, Michelucci (46 st Cola), Ambrosini (35 st Carrer), Pastorelli (29’ s.t. Greco). A disposizione Del Prete, Rosti, Gaudenzi. All: D’Amore

FYA RICCIONE: Mordenti, Merciari (20’ s.t. Valeriani), Ceccarelli, Carnesecchi, Manfroni, Mingucci, Bardeggia (30’ s.t. Capicchioni), Enchisi (42’ s.t Notaro), Zuppardo (25’ p.t. Tamagnini), Sartori, Pigozzi (9’ s.t Scarponi). A disposizione Sodani, Delucca, Scotti, Cannoni. All: Taccola

ARBITRO: Rashed di Imola

RETI: 7’ pt. Michelucci, 1’ st Pastorelli

AMMONITI: Barone, Ceccarelli, Ambrosini

Disco rosso per i riccionesi a San Marino che incassando un goal per tempo rimediano la terza sconfitta stagionale. Partita anomala quella dei ragazzi di Taccola incapaci, complice il buon assetto difensivo dei padroni di casa, di finalizzare un prolungato possesso palla in azioni da goal. Ed a segnare sono stati invece i titani su due disattenzioni della retroguardia riccionese: al 7’ con il giovane Michelucci abile di testa nel battere di testa Merciari e poi Pastorelli in apertura di secondo tempo, lasciato troppo solo nel cuore dell’area di rigore. Da parte della Fya Riccione la reazione ha registrato tanto impegno e dinamismo senza però la consueta capacità di confezionare occasioni pericolose. Ora i due impegni casalinghi consecutivi con Coriano e Russi saranno però l’occasione del pronto riscatto per i ragazzi di Taccola per dare continuità e conferme ad un campionato fino adesso molto positivo e vissuto sempre in vetta.

Photo Credits: Filippo Pruccoli