slide-news

Sotto l’albero arriva un successo convincente contro il Cava Ronco

FYA RICCIONE: Mordenti, Mingucci, Ceccarelli, Carnesecchi, Manfroni, Maggioli, Tamagnini (63′ Colley) , Enchisi (79′ Cannoni), Zuppardo (95′ Notaro), Sartori (79′ Scarponi), Capicchioni (75 Pigozzi). A disp: Sodani, Conti, Scotti, Merciari. All: Taccola

FUTBALL CAVA RONCO: Carroli, Budrioli, Poggi, Mordini (62′ Del ecchio), Fantinelli, Cortini (58′ Rossi), Sango, Stucchi, Corzani (62′ Asturi), Boschi (85′ Monti), Lombardi (67′ Nisi). A disp: Alpi, Maltoni, Billi, Bacchilega. All: Candeloro

ARBITRO: Casali di Cesena

RETI: 9′ Tamagnini, 29′ (rig.) Zuppardo

AMMONITI: Mordini, Stucchi

Con un primo tempo perfetto la FYA Riccione costruisce un successo meritato che regala un bel +8 inclassificabile. Partono fortissimo i padroni di casa: all’ 8′ angolo di Tamagnini, Mingucci di testa colpisce la traversa, passa un minuto e la partita si sblocca. Iniziativa di Sartori sulla sinistra, dopo aver saltato un uomo crossa per Tamagnini abile a battere in rete di prima intenzione. Il raddoppio arriva al 29’ con Zuppardo bravo nel trasformare il calcio di rigore accordato per un fallo sempre su Tamagnini. Al 34′ Sartori si lancia in contropiede, tocca palla a Tamagnini che tira sfiorando la doppietta. Al 35′ ancora Sartori protagonista con Carroli che si supera a deviando in angolo. Subito dopo ci prova Enchisi ed in chiusura di tempo Cortini salva sulla linea la conclusione di Manfroni a portiere battuto. Nel secondo tempo crescono gli ospiti ma sono sempre i ricciononesi ad essere pericolosi. Al 69′ tiro di Sartori, Carroli non trattiene e la palla finisce in angolo, dalla bandierina Colley mette al centro per Maggioli che ci prova con due conclusioni. Al 72′ deve uscire Carroli per anticipare Ceccarelli lanciato tutto solo davanti a lui. Al 90’ è Pigozzi a salvare sulla linea mentre in pieno recupero il fantastico tiro da fuori area, sempre di Pigozzi, vede una riposta miracolosa di Carroli che si rifugia in angolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *