slide-news

San Marino chiama, Fya Riccione risponde: l’anticipo finisce in parità

FYA RICCIONE – VICTOR SAN MARINO 1 – 1

FYA RICCIONE: Mordenti, Mingucci, Ceccarelli, Bernacchini (65 Maggioli), Manfroni, Valeriani, Merciari (65 Scarponi), Pigozzi, Zuppardo (78 Colley), Sartori, Carnesecchi. A disp: Sodani, Fabbri, Tamagnini, Capicchioni, Scotti, Laurino. All: Taccola

VICTOR SAN MARINO: Pazzini, Rosti, Greco, Albonetti (83 Michelucci) , Pedrazzini, De Queroz, Pastorelli, Morelli, Prandelli, Gaudenzi (55 Sapori), Bardeggia (61 Voinea). A disp: Barducci, Luvisi, Santi, Barone, Zabre, Pancotti. All: D’ Amore

ARBITRO: Zannoni di Cesena

RETI: 64 Albonetti, 66 Pigozzi

AMMONITI: Prandelli, Valeriani, Pigozzi, De Queroz

RICCIONE (Stadio Comunale Italo Nicoletti):

Termina con un pareggio l’anticipo tra FYA Riccione e San Marino, con i riccionesi in grado di confezionare qualche palla goal in più ma con risultato tutto sommato giusto. Al 4’ arriva il primo squillo dei padroni di casa con Valeriani e Pazzini para facilmente. Al 10′ rasoiata di Pastorelli sul fondo mentre 16’ grande occasione per i padroni di casa: Sartori smarca Pigozzi bravo nel controllo ma il suo sinistro viene respinto da Pazzini. Al 21’ ancora Sartori nelle vesti di suggeritori smarca in area Valeriani ma il suo pallonetto finisce alto di un soffio. Al 43′ rinvio di Mordenti lungo per Sartori, ma il suo tiro finisce alto.
Al 46 conclusione in acrobazia di Mingucci con il colpo dello “scorpione” e miracolo di Pazzini che con le punta delle dita devia in angolo. Al 59′ staffilata di Sartori e Pazzini devia in angolo. Al 64’ a sorpresa arriva il vantaggio ospite con un tiro da fuori area di Albonetti che raccoglie una palla vagante. Al 66’ l’immediato pareggio con Pigozzi che anticipa Pazzini ed insacca per il meritato pareggio. La FYA Riccione ci prova fino alla fine ma non trova il vantaggio ma allunga la striscia positiva con 7 vittorie e 2 pareggi.

CHIUDI
CHIUDI