slide-news

La FYA Riccione piega il Classe

FYA RICCIONE – CLASSE 4 – 1

FYA RICCIONE: Mordenti, Merciari, Ceccarelli (84 Colombari), Carnesecchi, Mingucci, Maggioli, Scarponi (64 Colley), Enchisi (86 Scotti), Bardeggia (71 Pigozzi), Sartori (74 Zuppardo), Capicchioni. A disp: Sodani, Delucca, Manfroni, Tamagnini. All: Taccola

CLASSE: Baldassarri, Bottini (77 Santarelli), Maltoni (86 Parisi), Polidori, Bevitori, Caidi, Santucci, Licka, Innocenti (66 Balaj), Togni (73 Pasi), Frisani. A disp: Mengarelli, Castagnoli, Nicoli. All: Matteucci

ARBITRO: Arienti di Cesena

RETI: 37’ Capicchioni, 42’ Frisoni, 52’ Sartori (rig.), 58’ Bardeggia , 85’ Maggioli

AMMONITI: Caidi, Bevitori

RICCIONE (Stadio Conunale Nicoletti):

La FYA Riccione piega il Classe con un poker maturato soprattutto grazie ad un secondo tempo che ha visto i ragazzi di Taccola imporsi sul piano fisico e del gioco.

Il goal del vantaggio arriva al 37’, Scarponi mette al centro per Bardeggia che tira, Baldassarri para e non trattiene, arriva Bardeggia che tira e mette in rete di tacco. Al 42’ pareggio ospite, indecisione di Mordenti e Frisari ne approfitta mettendo in rete. Al 52’ fallo di mano in area di Caidi, dal dischetto batte Sartori che realizza. Al 58’ arriva la terza terza rete, Sartori mette al centro per Bardeggia che realizza. In chiusi quarta rete con Maggioli di testa da un angolo di Colombari.