slide-news

Dopo il pareggio di Diegaro anche la matematica sorride alla Fya Riccione

Diegaro: Foiera, Panzavolta, Zannoli, Ravaioli (87’ Pertutti), Magi, Medici Macedo, Zamagni, Domini, De Rose, Semeraro (51’ Morganti) Sankhare. A disse. Bocchini, Bartoletti, Palumbo, Satanassi, Pagliarani, Zarrelli, Pagliarani. All Cucchi

Fya Riccione: Mordenti, Mingucci, Ceccarelli, Cannoni, Manfroni, Maggioli, Tamagnini (71’ Scarponi) Capicchioni (56’ Enchisi) Bardeggia (86’ Notaro) Sartori (78’ Merciari).
Arbitro Montefiori di Ravenna
Reti 40’ Domini, 62’ Sartori

La Fya Riccione torna da Diegaro con il punto che vale la matematica vittoria della regular season al termine di un match che ha visto gli uomini di Taccola sempre protagonisti ma i padroni di casa passare in vantaggio con una bella conclusione da lontano di Domini. Ci ha pensato poi Sartori a ristabilire la parità con una girata che non ha lasciato scampo al portiere cesenate Foiera. Al triplice fischio è partita poi la festa per celebrare il primo obiettivo raggiunto in attesa di quello ancora più importante dei play off.