slide-news

A Russi altra grande prova di squadra

Russi – Fya Riccione 1-1

Russi: Lombardi, Ferrari (29’ st Benini), Martini (11’ st Bezzi), Gadda, Succi, Bertoni, Garavini, Ferretti, Salomone, Venturi, Saporetti. A disp.: Savini, Zannoni, Lamia, Troncossi, Santomauro, Calderoni, Gualandi. All.: Orecchia.

Fya Riccione: Mordenti, Mingucci, Ceccarelli, Carnesecchi, Manfroni, Maggioli, Merciari (15’ st Capicchioni), Enchisi, Zuppardo, Sartori (36’ st Scarponi), Pigozzi. A disp.: Sodani, Fabbri, Bernacchini, Tamagnini, Scotti, Colley, Laurino. All.: Taccola.

Arbitro: Gatta di Sassari.
Reti: 13’ pt Zuppardo, 24’ st Saporetti.
Ammoniti: Ferretti, Venturi, Pigozzi, Sartori, Carnesecchi.
Espulsi: 34’ pt Pigozzi.

RUSSI Che cuore e che determinazione i biancazzurri! Da Russi i riccionesi tornano con un pareggio che conferma il grande valore del gruppo di Taccola che fin quando è rimasto in undici ha creato tanti pericoli ai padroni di casa. Poi, complice l’espulsione di Pigozzi con due gialli in un amen, Zuppardo e compagni sono stati costretti a cambiare i piani e dopo una mezz’ora di gran calcio e autorità la squadra ha costruito una prova maiuscola in chiave difensiva.

I riccionesi ci mettono subito grande intensità e sorprendono per aggressività i padroni di casa andando in vantaggio al 13′ con una bella azione: Enchisi e Carnesecchi aggrediscono la palla e quest’ultimo verticalizza per Zuppardo che batte Lombardi in uscita. Il gol mette le ali ai riccionesi che spingono ma al 34’ cambia il match con l’espulsione di Pigozzi. Sale la tensione in campo e la partita si fa tosta. Al 36’ Mordenti è provvidenziale su un tiro di sinistro di Venturi, mentre Lombardi sventa su Carnesecchipoco prima del riposo.

Al rientro in campo il Russi prova a spingere, ma la squadra di Taccola alza la diga con una grande prova difensiva, addirittura in mischia la Fya Riccione in apertura di secondo tempo vede Gadda salvare sulla linea una conclusione che faceva gridare al raddoppio. Ma al 24’ arriva il pareggio di testa di Saporetti dei padroni di casa. Il Russi ci prova ma i riccionesi non mollano di un centimetro e portano a casa un punto preziosissimo, figlio di una grande prestazione di squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CHIUDI