slide-news

A Cotignola il primo stop per i Biancazzurri

CALCIO COTIGNOLA – FYA RICIONE 2 – 0

CALCIO COTIGNOLA: Lofiego, Leonardi (63 Gramigna), Magari, Ponseggi, Malo, Orlando, Mengozzi, Paganelli, Savelli (72 Fabini), Martino (87 Merli), Ndiaye (60 Chiarini). A disp: Savini, Zannoni, Merli, Quinte’, Fiorillo, Babini. All: Folli

FYA RICCIONE: Sodani, Mingucci, Ceccarelli, Bernacchini (46 Pigozzi), Manfroni, Carnesecchi, Scarponi (46 Tamagnini), Enchisi, Zuppardo, Capicchioni (80 Notaro), Colley (46 Sartori). A disp: Mordenti, Fabbri, Conti, Scotti, Laurino. All: Taccola

ARBITRO: Orazietti di Nichelino

RETI: 24’ (rig.) Malo, 71’ Martino

AMMONITI: Bernacchini, Paganelli

ESPULSI: 58 Babini (espulso dalla panchina per proteste)

COTIGNOLA (Stadio Comunale Dal Monte):

Si ferma dopo quattordici partite l’imbattibilità della Fya Riccione uscita sconfitta nel testacoda di Cotignola. Una partita giocata su un terreno molto pesante con la squadra di Taccola scesa in campo con sette Under e sempre pronta a giocare palla senza così snaturare le proprie caratteristiche. È stato però l’episodio del penalty sbagliato da Zuppardo ad incanalare su binari complicati il match con i riccionesi sempre alla ricerca del pareggio ma con la porta di Lofiego stregata e alla fine inviolata. Un passo falso che non deve generare contraccolpi per il gran percorso fin qui fatto. L’opportunità di rifarsi già dietro l’angolo: domenica nel big match contro il Cava Roncò.